Aversa

Interpartitico, Sagliocco dà forfait

 AVERSA. Finalmente un interpartitico della nuova maggioranza di centrodestra guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco che, ovviamente, si è guardato bene dal prendervi parte.

A volerlo soprattutto i consiglieri comunali del Pdl, in primo luogo Michele Galluccio, che lamentano sin dal primo giorno dopo la tornata elettorale la mancanza di collegialità nelle decisioni. La riunione ha visto la partecipazione di tutte le forze politiche che compongono la coalizione. Unica eccezione Paolo Santulli che ha dichiarato: “Probabilmente è colpa del mio cellulare. Ma se così non fosse debbo dire che siamo in mano a dei dilettanti allo sbaraglio”.

Tre gli argomenti più importanti tra quelli discussi nel corso dell’incontro: le strisce blu e la scelta delle modalità di gestione; la composizione dell commissione comunale per il rilascio delle autorizzazioni antisismiche; il Puc.

Per quanto riguarda i parcheggi, prima di decidere, è stato chiesto al dirigente del settore di relazionare sulle criticità e sui vantaggi della gestione precedente e di quella attuale. Per la “commissione antisismica” vi dovrebbe essere un’estrazione a sorte tra i tecnici che hanno presentato domanda, mentre il presidente dovrebbe essere scelto tra docenti universitari. I presenti hanno deciso di aggiornarsi a giovedì prossimo. L’interrogativo che ci sovviene, però, è d’obbligo: il sindaco Sagliocco rispetterà eventuali deliberati dell’interpartitico?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico