Aversa

Grande festa per il campione Riccardo Russo

Riccardo Russo con il sindaco SaglioccoAVERSA. Una piazza Municipio gremita ha festeggiato, sabato sera, il successo del campione nostrano di motociclismo, Riccardo Russo.

A premiare il neo campione italiano e vicecampione europeo della classe superstock 600 ci ha pensato l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco. “Le eccellenze della nostra comunità passano anche per Riccardo Russo: un talento aversano che ha ottenuto un successo nazionale ed europeo nel motociclismo. Le vittorie di Riccardo – ha detto ancora Sagliocco – ci danno la possibilità di balzare agli onori della cronaca per eventi positivi e per rilanciare una comunità talvolta troppo bistrattata”.

E a nome dell’amministrazione comunale e dell’intera Città di Aversa il primo cittadino ha consegnato a Russo una targa ricordo per i successi conseguiti. “Ricky” ha scoperto presto la passione per le due ruote passando, a soli 13 anni, dalle minimoto del kartodromo del padre, a quelle del Campionato Italiano dove si classifica 3° nella Junior Gp. Nel 2007, a 15 anni partecipa alla “Selezione Aprilia 125 Junior Gp”, dove in una selezione di 300 piloti, supera la prima prova a Magione (Pr), rientrando nei primi 60 ammessi alla seconda fase.

Al termine della seconda fase, Riccardo risulta ancora vincitore, e con altri 30 ragazzi viene ammesso alla terza edizione del Trofeo Junior Gp (Trofeo voluto da Aprilia, Federmoto e Motosprint in cui i piloti gareggiano tutti con lo stesso tipo di moto fornita dagli organizzatori).Nella prova di Vallelunga Riccardo si rende protagonista di una rimonta spettacolare: arriva al secondo posto e sfiora la vittoria cosa che succede nell’ultima gara a Misano quando, partito 18esimo riesce a rimontare e vincere.

 La selezione “Aprilia 125cc Junior Gp” si conclude con il 3° posto assoluto per Riccardo.Lo stesso anno partecipa anche alla Coppa Italia categoria 125 SP, dove si classifica alla fine all’ottavo posto. Sempre nel 2007 partecipa al “125Gp Wingart – Campionato Italiano Velocità”. All’esordio con una moto di grande velocità, Riccardo conclude 17° su 47 piloti, riuscendo nel corso delle gare ad ottenere un quatro posto a Magione, ed a salire due volte sul podio: a Vallelunga con un secondo posto ed a Misano come vincitore. A novembre 2008 corre la penultima gara del campionato spagnolo Cev a Valencia, e si iscrive al Campionato Italiano Velocità 125Gp 2009 terminado nono.

Nel 2010 partecipa e vince il monomarca Yamaha R6 Cup e nelle stesse tappe corre anche il Civ nella Stk600 arrivando quinto a fine anno. Lo scorso anno Riccardo Russo è entrato a far parte del Team Italia Fmi e con i colori azzurri ha corso il Civ Stock600 (secondo a fine anno) e l’Europeo Stk600 (chiudendo all’11esimo posto). Il talento di Riccardo sta maturando e già quest’anno, sempre con i colori del Team Italia Fmi, ha sfiorato il titolo Europeo Stock600 arrivando secondo a pochi punti alle spalle di Vd Mark e si è laureato campione italiano si super stock 600.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico