Aversa

Aifvs, memorial calcistico in ricordo vittime della strada

 AVERSA. Le iniziative dell’A.i.f.v.s (associazione familiari vittime della strada) continuano a riscuotere successo e visto il grande successo delprimo Memoriale di Calcio in ricordo di Luigi Ciaramella svoltosi qualche mese fa, organizzato dall’Aversa Normanna presso lo stadio comunale di Aversa, …

… l’evento sarà riproposto in ricordo di Giovanni Cecchini e Salvatore Giorgio Di Guida. Il prossimo ventuno ottobre, infatti, Trentola Ducenta sarà teatro di un torneo calcistico che vedrà impegnate tre scuole calcio appartenenti alla categoria dei nati 2000. Oltre alla Real Normanna, scuola calcio dell’Aversa Normanna, prenderanno parte al torneo il C.a.g.c. Giuseppe Barbella e l’A.c.d. San Marcellino.

Durante lo svolgimento del torneo inoltre saranno presenti numerosi ragazzi che, con il loro impegno, la loro dedizione e il loro sacrificio si sono contraddistinti in ambito sportivo. Tra questi ricordiamo gli atleti del centro Crazy Fitness di Trentola Ducenta: Francesco Faraldo ed Elio Verde, olimpionici di Londra 2012, Davide Faraldo nazionale di Judo, Antonio Mattiello, Giuseppe Barbato e Marco Palumbo, atleti di fama nazionale. Presenti, inoltre, la dott.ssa Maria Grazia Santucci, Presidente nazionale della Rete per la legalità (associazione antiracket – antiusura) e Lorenzo Diana presidente Caan (centro agroalimentare Napoli).

“Grazie alla collaborazione del presidente dell’ Aversa Normanna, Giovanni Spezzaferri – dichiara il presidente dell’A.i.f.v.s Biagio Ciaramella – di sua moglie Giancarla Perugini, dell’amministratore delegato Alfonso Cecere, del sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo e di tutta l’amministrazione comunale, il torneo sarà ancora una volta l’occasione per incontrare i giovani nel tentativo di sensibilizzali al tema della sicurezza stradale, ricordando loro l’importanza del rispetto del Codice della strada. Un sentito ringraziamento va doverosamente al presidente dell’Aversa Normanna, Giovanni Spezzaferri ed al sindaco Michele Griffo che hanno mostrato da subito grande disponibilità e impegno verso una tematica molto delicata. Voglio, infine, sottolineare proprio il grande lavoro del sindaco Griffo e di tutta l’Amministrazione comunale che, senza mai risparmiarsi, hanno dato vita a numerose iniziative nelle scuole ed hanno promosso una campagna di sensibilizzazione all’uso del casco regalando oltre duecento caschi ai giovani che ne hanno fatto richiesta e schierandosi in prima linea per la sicurezza stradale. Ancora una volta saremo tutti presenti per ricordare le tante vittime e smuovere le coscienze sociali in nome di tutti i nostri giovani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico