Villa Literno

Una statua a San Sossio per Antonio e Giuseppina

 VILLA LITERNO. Alla presenza del Vescovo di Aversa Angelo Spinillo e del Sindaco di Villa Literno Nicola Tamburrinoè stata inaugurata la statua raffigurante l’immagine sacra del “Cuore di Gesù” …

 … posta nel cortile della parrocchia di San Sossio, a memoria dei coniugi Antonio Ferriero e Giuseppina Di Fraia, morti lo scorso luglio acausa di un tragico incidente stradale. La celebrazione, cui era presente anche il parroco Don Antimo Meles, ha visto la partecipazione di numerosi cittadini, che poi si sono spostati nel prato per la benedizione della statua e della targa, dove sono incise queste parole: “La patria dell’uomoè il cuore di Dioè il vostro camminoè finito tra le sue braccia”.

Il vescovo Spinillo, durante la sua omelia,ha ricordato la bellezza del tramonto, “i cui colori assumono in queste terre assumono sfumature stupende”, per parlare di quanto sia importante apprezzare e voler bene alla propria terra d’origine, come facevano i coniugi Ferriero.

“Antonio e Giuseppina – ha ricordato Don Antimo –negli ultimi mesi frequentavano assiduamente e facevano attività di volontariato in parrocchia e si sono subito fatti apprezzareper la loro generosità d’animo e lo spirito di servizio: ricordo ancora quando ero costretto a rimproverare Antonio perché, nonostante l’età e gli acciacchi, si arrampicava in alto per potare un albero o sistemare un cavo nel cortile della parrocchia, a rischio di cadere”.

Particolarmente partecipe il sindaco Tamburrino,legato ai coniugi da vincoli di amicizia e parentela: “Erano un punto di riferimento per la comunità e per il loro rione, la loro perdita non ha toccato solo amici e parenti ma un intero paese, unito in un dolore collettivo”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico