Trentola Ducenta

Sicurezza stradale e fitti ad immigrati: controlli della polizia municipale

Amedeo GrassiaTRENTOLA DUCENTA. “Ho sempre ritenuto che una città per considerarsi tale debba assicurare la vivibilità ed il rispetto delle regole”.

Partendo da questo assunto, il sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo, ha, insieme all’assessore alla polizia municipale, Amedeo Grassia, programmato una serie di interventi che vanno nella direzione del miglioramento della vivibilità e della sicurezza dei cittadini, attraverso, appunto un maggiore rispetto delle regole ed un capillare controllo del territorio.

Intanto, sta per essere ultimato l’intervento in via IV novembre. È stata completamente rifatta, infatti, la segnaletica stradale, previsto un sistema di sosta e di divieti e impostato il limite di velocità.Per il rispetto di questa nuova regolamentazione, in special modo per il limite di velocità, sono stati concordati con il comando della Polizia municipale una serie di controlli accurati per punire gli eventuali trasgressori. Dopo via Circumvallazione, dunque anche via IV novembre è stata sistemata e presto toccherà anche a via S. Monica, a via Nunziale Sant’Antonio e ad altre arterie cittadine che hanno bisogno di tali interventi.

A giorni, inoltre, scatterà, sempre nell’ottica della vivibilità e del rispetto delle regole, un’altra operazione di controllo, attraverso la polizia municipale, degli immigrati comunitari ed extracomunitari. Innanzitutto, si tratterà di verificare le condizioni in cui vivono queste persone e la regolarità dei loro permessi. Il piano, infatti, prevede la constatazione delle condizioni igienico – sanitarie delle abitazioni occupate.“Non è possibile – afferma Griffo – che in alcune abitazioni, che assomigliano più a dei tuguri che a veri e propri alloggi, vivano un numero imprecisato di persone”.

I controlli riguarderanno, inoltre, la regolarità dei contratti di locazione ed il puntuale pagamento della Tarsu e dell’acqua.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico