Succivo

“Volumi”: Pappi Corsicato e Fausto Mesolella alla Casa delle Arti

Fausto Mesolella SUCCIVO. Dopo la parentesi estiva riparte Volumi, il progetto realizzato dall’associazione “Arci Spaccio Culturale” in collaborazione con le associazioni “Albatros”, “Aspro Cuore” e “Ambaradam” promossa da Fondazione per il Sud e Fondazione Vodafone Italia.

Il progetto che prevede, a titolo completamente gratuito, percorsi di musica, cinema e intercultura coinvolge indistintamente bambini adolescenti ed adulti. Dal 2 ottobre prende il via il secondo dei tre moduli del corso di musica organizzato dall’associazione Aspro Cuore che si svolgerà, ogni Martedì alle ore 18:30 a partire da ottobre fino al 18 dicembre. Per la realizzazione del corso Giovanni Cristiano – organizzatore dei corsi di musica per Aspro Cuore – ha voluto coinvolgere i sui vecchi maestri oltre che personalità di grandissimo spessore artistico. Infatti gli incontri vedranno la partecipazione dei più importanti chitarristi della scena regionale e nazionale.

Ad aprire i giochi sarà Fausto Mesolella che martedì 2 ottobre, alle ore 18.30, terrà un seminario aperto non solo ai chitarristi, ma a tutti quanti gli appassionati di musica che vorranno intervenire. A seguire durante tutto il periodo di realizzazione del corso ci saranno gli interventi di Fabrizio Fedele, Mimmo Langella e gran finale con Pietro Condorelli.

Durante i seminari saranno affrontati argomenti di tecnica chitarristica, fraseggio, accompagnamento ritmico, groove, improvvisazione e quant’altro emergerà dagli incontri con i prestigiosi ospiti. Il corso è un’occasione unica per confrontarsi con i più interessanti musicisti della scena Campana, un’esperienza formativa eccezionale sia per i principianti che avranno modo di arricchire il proprio percorso formativo, sia per chitarristi con maggiore esperienza che potranno approfittare dei consigli dei più grandi chitarristi in circolazione. Il 4 ottobre, alle ore 17, il Laboratorio di Linguaggio Audiovisivo darà il via al secondo modulo di attività con un evento speciale, l’incontro con il regista napoletano Pappi Corsicato che terrà un seminario incentrato soprattutto sull’analisi della realizzazione di “Libera”.

Il cortometraggio, realizzato nel 1991 con la partecipazione di Iaia Forte, diventa un episodio del lungometraggio omonimo presentato al Festival di Berlino nel 1993. Il film vince il Nastro d’Argento come migliore opera prima, la Grolla d’Oro, il Globo d’oro della Stampa Estera e il Ciak d’oro. Il corso di audiovisivo si terrà ogni giovedì, alle ore 19, a partire dal 4 ottobre fino a dicembre. Sarà sempre la Casa delle Arti di Succivo la cornice dei costruttivi incontri messi in piedi dalle associazioni organizzatrici del progetto.

Volumi è la possibilità di partecipare a un Laboratorio Musicale o Audiovisivo gratuitamente, è la possibilità di far incontrare culture, è uno sportello informativo, un supporto legale e corsi di alfabetizzazione per migranti. E’ una grande possibilità che non bisogna farsi sfuggire.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico