Succivo

Grandi numeri per la terza edizione di FestAmbiente

 SUCCIVO. C’è davvero grande soddisfazione fra tutti i componenti del circolo Geofilos Legambiente di Succivo all’indomani della conclusione della terza edizione di FestAmbiente Terra Felix, …

… il Festival dell’Ambiente e del buon vivere della Campania che ha visto confluire al Casale di Teverolaccio oltre dodicimila persone. Ed è stata proprio la grande risposta popolare a tutti gli eventi, nonostante le avverse condizioni climatiche che hanno caratterizzato le prime due serate della kermesse, a confortare ideatori ed organizzatori sulla bontà del programma messo in piedi che anche quest’anno è spaziato dall’impegno sociale alla buona musica, passando per lo slow food, i prodotti bio autoctoni, mostre, concorsi e via discorrendo.

Il tutto unito dal tema centrale della bellezza, intesa come strumento di cambiamento e progresso per la nostra Regione. Non sono di certo mancarti i momenti “forti” durante la quattro giorni, primo fra tutti quello riservato al coordinatore della Dda di Napoli, il dottor Federico Cafiero De Raho, uno dei premi Fortapàsc 2012, che oltre “a dirsi orgoglioso di aver ricevuto tale riconoscimento proprio dalla Legambiente Succivo” ha lanciato un vero e proprio appello alla politica e alla società civile affinché la lotta alla criminalità torni al centro dell’agenda politico-sociale.

“Siamo davvero soddisfatti della riuscita di Festambiente Terra Felix – dichiara il presidente di Geofilos Antonio Pascale soprattutto perché ancora una volta il messaggio che abbiamo voluto lanciare in questo nostro appuntamento è stato recepito dalle migliaia di persone che sono accorse al Casale di Teverolaccio. Nel tracciare un primissimo bilancio non posso non sottolineare come, nonostante le non felici condizioni climatiche, c’è stato un sensibile incremento dei partecipanti, cosa questa che dimostra come ormai Terra Felix sia diventato un momento irrinunciabile per le persone che una volta all’anno hanno voglia di fare il punto della situazione sulla salute del pianeta e delle nostre zone. Oggi più che mai non posso esimermi dal ringraziare quanti hanno reso possibile l’ottima riuscita del Festival, a cominciare dagli encomiabili volontari del nostro circolo che per intere settimane hanno lavorato con un entusiasmo coinvolgente. Ringraziamento che estendo a quanti, istituzioni, associazioni, imprenditori, commercianti ci hanno dato una mano e a personalità del mondo delle istituzioni, dello spettacolo e della cultura che ci sono stati vicini. Un’edizione straordinaria, che ci da’ l’adrenalina giusta per cominciare a pensare alle altre iniziative programmate e anche a FestAmbiente Terra Felix 2013”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico