Santa Maria C. V. - San Tammaro

“Puliamo il mondo”, gli alunni invadono la città

 SANTA MARIA CV. In occasione della ventesima edizione di “Puliamo il mondo”, l’iniziativa promossa da Legambiente in tutta Italia, l’amministrazione comunale ha acquistato 125 kit per bambini e ragazzi e 25 kit per gli adulti e li ha consegnati agli istituti comprensivi “Raffaele Uccella” e “Alessio Simmaco Mazzocchi”.

Grazie alla collaborazione e all’impegno fattivo dei docenti e dei dirigenti, i ragazzi delle due scuole “invaderanno” le strade di Santa Maria Capua Vetere sabato 29 settembre, dalle 9.30 alle 12. Nei kit troveranno tutto l’occorrente per l’intervento (guanti, cappellini, sacchetti, volantini), oltre a gadget di Legambiente. Le aree interessate all’azione di pulizia saranno la piazza antistante l’anfiteatro (dove interverranno gli alunni dell’istituto “Uccella”) e la piazza e le strade limitrofe del rione Sant’Andrea (con gli alunni dell’istituto “Mazzocchi”).

“Si tratta – dichiara l’assessore all’Ambiente Donato Di Rienzo – di un’iniziativa che si svolge contemporaneamente in tutto il pianeta e l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Biagio Di Muro, sottolinea con soddisfazione che la risposta da parte delle scuole, dei dirigenti, dei docenti e degli alunni è ampia e fattiva, avendo come unico scopo il bene comune. Il coinvolgimento dei ragazzi è fondamentale e rappresenta il senso profondo di questa iniziativa: bisogna infatti iniziare dal rispetto delle regole di convivenza civile, con una rivoluzione silenziosa che si chiama buona educazione. D’altro canto, con il loro impegno gli alunni ricorderanno a tutti noi adulti che il mondo è loro e che dobbiamo rispettare l’ambiente per lasciare in eredità alle nuove generazioni una città più bella, più pulita, più civile e più adeguata ai criteri dell’ecosostenibilità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico