Santa Maria C. V. - San Tammaro

Il generale Adinolfi visita la Compagnia Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere

 SANTA MARIA CV. Visita del comandante della Legione Carabinieri Campania, generale di divisione Carmine Adinolfi, alla compagnia Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere, dove è stato ricevuto dal comandante di compagnia, capitano Vincenzo Carpino.

L’Ufficiale Generale ha incontrato i comandanti delle stazioni ed i militari dei reparti, esprimendo il proprio compiacimento per l’ottimo lavoro svolto sul territorio soprattutto nell’azione di contrasto contro bande di stranieri dedite a rapine e furti nelle abitazioni.

La compagnia di Santa Maria Capua Vetere nel corrente anno ha già tratto in arresto circa 190 persone, per reati spesso gravi, come associazione per delinquere di tipo mafioso, ricettazione di armi clandestine, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, furti, rapine e truffe assicurative. In tale contesto sono stati operati diversi sequestri di armi e droga.

Per premiare il particolare impegno dei reparti, Adinolfi ha consegnato quattro encomi concessi dal Comando Generale ad altrettanti militari distintisi in un’importante operazione di servizio, che alla fine dell’anno scorso ha portato all’arresto di alcuni colletti bianchi che, attraverso un complesso sistema di truffe e falsi, ottenevano ingiusti profitti percependo quote di iscrizione di lavoratori edili fittiziamente e a loro insaputa iscritti ai sindacati di categoria.

La visita si è conclusa con un rapporto sulla situazione del territorio, sul quale l’Arma sta intensificando i controlli soprattutto attraverso il lavoro delle stazioni e dell’aliquota radiomobile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico