Orta di Atella

Pari Opportunità, seminario con Enrica Romano

Enrica Romano ORTA DI ATELLA. Un altro importante evento vedrà protagonista la maggioranza guidata dal sindaco Angelo Brancaccio, giovedì 27 settembre, dalle ore 9.30, nell’aula consiliare della casa comunale di Orta di Atella.

Iniziativa promossa ed interamente patrocinata dal consigliere delegato alle Pari Opportunità, l’architetto Eleonora Misso, la quale, particolarmente entusiasta della giornata che ha curato, afferma: “Ringrazio la dottoressa Enrica Romano per aver scelto il nostro paese come luogo in cui presentare il suo libro che anche io personalmente ho letto e ritengo sia una preziosa risorsa del panorama della letteratura locale ma non solo. Con Enrica, la collaborazione non terminerà qui in quanto abbiamo in programma di organizzare un seminario, chiamato ‘La mia ora’ che lei stessa terrà nel nostro paese, essendo la dottoressa anche una esperta ed affermata counselor, esclusivamente dedicato alle donne ma del quale daremo poi notizie più certe nel prossimo mese. Non a caso la decisione di partire con la presentazione del suo libro è solo un saggio e la parte teorica di quello che poi sarà nel concreto il ‘braccio’. E’ doveroso da parte mia ringraziare, inoltre, la preside della scuola media ‘Massimo Stanzione’, la dottoressa Arcangela Del Prete, sempre attenta e sensibile a tematiche di questo genere, la quale con i suoi alunni delle classi terze interagirà con la scrittrice in un piacevole botta e risposta durante il dibattito. Ringrazio inoltre Pina Farina, presidente dell’associazione ‘Noi Voci di Donne’ della quale ad Orta da qualche mese esiste una succursale per tutte le donne vittime di stalking e violenza ed ovviamente anche questa sarà una occasione per ribadire a chiunque sia in difficoltà, di contattare i nostri esperti senza esitare un minuto. Saranno presenti, inoltre, con un interessante intervento, la psicologa Cleta Maisto e la psicoterapeuta Imma De Simone, componenti della Commissione per le Pari Opportunità. Il mio invito – conclude il consigliere Misso – è quello di partecipare in quanto lo ritengo un importante momento di crescita sotto l’aspetto culturale e sociale per il nostro paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico