Orta di Atella

Nuovo anno scolastico, gli auguri del sindaco Brancaccio

Angelo BrancaccioORTA DI ATELLA. In occasione del regolare inizio delle lezioni per l’anno scolastico 2012-2013, avvenuto senza alcun intoppo, il sindaco di Orta di Atella, Angelo Brancaccio, ha voluto lasciare un saluto e un messaggio di auguri, …

… anche da parte dell’amministrazione cittadina, a tutti gli alunni, i docenti, i dirigenti e il personale che opera nel mondo delle istituzioni scolastiche ortesi.

“In occasione dell’avvio del nuovo anno scolastico – ha detto il primo cittadino – desidero formulare un caloroso saluto ed i migliori auguri di un lavoro proficuo a tutto il personale scolastico ortese affinché il nuovo anno sia fruttuoso e possa garantire la crescita educativa, umana e sociale di tutti gli alunni.

Un pensiero speciale lo rivolgo anche alle famiglie ed ai bambini che per la prima volta varcano la soglia della scuola, i quali oggi iniziano un nuovo ed intenso percorso di sfide e di crescita. Nonostante le limitate risorse economiche disponibili, continueremo a sostenere la prioritaria attenzione alle istituzioni scolastiche cittadine, garantendo la sicurezza degli edifici e assicurando quei servizi essenziali, quali ad esempio la refezione e il trasporto, confermati ad un prezzo politico accessibile alle tasche di tutti i cittadini.

La scuola deve svolgere un ruolo primario nella formazione e nello sviluppo dei nostri giovani, anche alla luce di ciò persisteremo l’attenzione e la sensibilità per risolvere le attuali problematiche ed arrivare ad un modello di scuola eccellente, anche grazie alla costruzione di istituti moderni ed efficienti, come ad esempio la cittadella scolastica di via Verdi che raggrupperà scuole dell’infanzia, primarie e secondarie, i cui lavori partiranno molto presto.

Un grazie di cuore lo rivolgo all’assessore alla Pubblica istruzione, Rosa Minichino, per gli straordinari sforzi che ha messo in campo per garantire ad alunni e personale le migliori condizioni di fruizione, e ai nostri Dirigenti scolastici, ai quali esprimo sincera gratitudine per il grande senso di responsabilità, auspicando la prosecuzione di un rapporto collaborativo e soprattutto costruttivo, cresciuto in questi anni attraverso percorsi condivisi e partecipati.Buon anno scolastico, a tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico