Lusciano

L’Ambito C8 cerca partner per accordi territoriali

 LUSCIANO. “L’Ambito C8 ha emanato un avviso pubblico per la ricerca di partner in vista degli ‘Accordi territoriali di genere’, previsti dal Pon Fse Campania 2007-2013, Asse II, obiettivo specifico F) e obiettivo operativo 2. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.ambitoc8.it nella sezione Bandi e avvisi”.

Ad annunciarlo è il coordinatore dell’Ambito C8 Ernesto Di Mattia. La Regione Campania, con decreto dirigenziale n. 613 del 07/08/2012 ha approvato l’avviso pubblico “Accordi Territoriali di Genere” – pubblicato sul bollettino ufficiale n. 53 del 20/08/2012 – col quale intende promuovere un sistema territoriale integrato di interventi e misure che favoriscano la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro e alleggeriscano i carichi familiari per sostenere la partecipazione delle donne al mercato del lavoro.

“E’ dunque prevista – prosegue Di Mattia – la sperimentazione di accordi territoriali di genere, intesi come uno strumento innovativo per la programmazione di servizi e interventi miranti alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. In particolare l’avviso pubblico prevede la presentazione di “Programmi di Intervento per l’Accordo Territoriale di Genere” da parte di reti territoriali al fine di attivare servizi e interventi sperimentali per conciliare tempi di vita e di lavoro”.

Potranno partecipare al presente avviso reti territoriali composte dai seguenti soggetti: Enti locali e loro associazioni, nelle forme previste dal Testo Unico degli Enti locali e simili; associazioni datoriali e sindacali più rappresentative sul piano nazionale; aziende sanitarie; soggetti del terzo settore; consorzi delle aree di sviluppo industriale, di cui alla legge regionale 16/1998 e simili; altri servizi pubblici territoriali; altri soggetti pubblici o privati interessati. Nelle reti territoriali dovranno essere rappresentati almeno cinque soggetti tra le diverse tipologie sopra descritte.

L’Ambito C08 comprende i seguenti comuni: Lusciano (capofila), Parete, Trentola Ducenta, San Cipriano D’Aversa, San Marcellino, Villa Literno e Villa di Briano. Chiunque, tra i soggetti fin qui elencati, sia interessato a partecipare alla rete dell’accordo potrà far pervenire la propria candidatura all’Ufficio di Piano, presentandola al protocollo del Comune di Lusciano (sito in Lusciano alla Via Costanzo n. 64) entro e non oltre le ore 12 del giorno 25 settembre 2012.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico