Italia

Tenta di uccidere l’ex compagna, si schianta durante la fuga

 AOSTA. Ha aggredito la sua ex compagna, poi è fuggito e si è schiantato mentre veniva inseguito dalla Squadra Mobile. E’ avvenuto alla periferia di Aosta.

L’uomo, Antonio Lenti, 59 anni, poco prima si era recato a Pila dove vive la sue ex compagna, e ha tentato di ucciderla. La relazione era finita da tempo ma l’uomo non si è mai rassegnato.

Dopo l’ennesimo rifiuto è scattata l’aggressione: prima Lenti ha afferrato la sua ex al collo sbattendole la testa più volte contro un muro, poi ha afferrato un cacciavite e l’ha colpita al capo. In quel momento è intervenuto un altro uomo e Lenti si è dato alla fuga.

La donna ha così chiamato la poliziaraccontando quando accaduto e dicendo che l’uomo era diretto a valle alla guida di una Volvo chiara.

Gli agenti l’hanno intercettato a Gressan ed è cominciato l’inseguimento che si è concluso quando l’aggressore si è schiantato contro un albero. L’uomo, tratto in arresto, è stato trasportato in ospedale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico