Italia

Morte Morosini: tre medici indagati per omicidio colposo

 PESCARA. Il pm Valentina D’Agostino ha deciso di scrivere nel registro degli indagati tre medici del Pescara calcio Ernesto Sabatini, e del Livorno, Manlio Porcellini, e del medico del 118 di Pescara, Vito Molfese, …

… per omicidio colposo nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del calciatore livornese Piermario Morosini, avvenuta allo stadio Adriatico il 4 aprile scorso. Una richiesta che prelude probabilmente alla richiesta di incidente probatorio davanti al gip. Nonostante, infatti, il consulente del pm, Cristian D’Ovidio, abbia stabilito che Morosini era affetto da una malformazione cardiaca congenita, resta da capire se l’uso di un defibrillatore avesse potuto salvare la vita al calciatore.

Durante l’incidente probatorio tutti gli atti del procedimento saranno valutati dai periti, comprese le testimonianze. Dopo l’udienza di incarico, nella successiva i periti depositeranno le loro conclusioni e illustreranno le loro posizioni.

A quel punto il gip dichiarerà chiuso l’incidente probatorio e rinvierà gli atti ai pm per le loro decisioni, cioè se archiviare – sulla base delle opinioni dei periti del gip – il fascicolo o rinviare a giudizio uno o più indagati per omicidio colposo, il capo di imputazione iscritto sul fascicolo sin dal primo momento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico