Italia

Malasanità: per 22 anni vive con un tubo nell’addome

 GENOVA. Operata di appendicite quando aveva 19 anni, una donna che oggi ne ha 41 è vissuta per 22 anni con un tubo da drenaggio di 12 centimetri dimenticato dai medici nell’addome.

Poco dopo l’intervento la donna iniziò a sentire dolori ma, secondo quanto dichiarato nella sua denuncia, i medici le dissero che si trattava di una possibile forma di colite.

Solo nel 2011 fu sottoposta a tac che evidenziò il corpo estraneo, poi rimosso. La Procura ha aperto un’inchiesta per lesioni colpose.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico