Italia

Lazio: Renata Polverini riduce a 10 gli assessori

 ROMA. Renata Polverini ha ridotto a dieci il numero degli assessori con un decreto della Presidenza della Regione Lazio, cinque in meno rispetto alla formazione precedente.

Alla presidenza rimangono le competenze in materia di salute. L’esecutivo laziale sarà dunque composto da Fabiana Santini, Maria Zezza, Fabio Armeni, Teodoro Buontempo, Giuseppe Emanuele Cangemi, Stefano Cetica, Luciano Ciocchetti, Pietro Di Paolantonio, Aldo Forte, Luca Malcotti.

A perdere il posto in giunta per effetto del taglio operato dalla presidente della Regione Lazio Renata Polverini sono cinque assessori: Stefano Zappalà (Turismo e marketing made in Lazio; Marco Mattei (Ambiente e Sviluppo sostenibile); Gabriella Sentinelli (Istruzione e Politiche per i giovani); Angela Birindelli (Politiche agricole e Valorizzazione dei prodotti locali); Francesco Lollobrigida (politiche mobilità e trasporto pubblico locale. La precedente giunta contava 15 assessori, 16 con al Polverini che ha le deleghe alla sanità.

Restano in giunta con le deleghe allargate Fabiana Santini (Cultura, Sport, Politiche Giovanili e Turismo); Maria Zezza (Politiche per il lavoro e formazione professionale, Istruzione e diritto allo studio); Fabio Armeni (Risorse Umane, Demanio e Patrimonio); Teodoro Buontempo (Politiche per la Casa, Terzo Settore, Servizio Civile e Tutela dei Consumatori); Giuseppe Emanuele Cangemi (Enti Locali e Sicurezza, Ambiente e Sviluppo Sostenibile, Politiche dei rifiuti); Stefano Cetica: Risorse strategiche (Programmazione, Bilancio, Informatizzazione); Luciano Ciocchetti (Politiche del Territorio e dell’Urbanistica); Pietro Di Paolantonio (Sviluppo economico e Agricoltura); Aldo Forte (Politiche Sociali e della Famiglia); Luca Malcotti (Infrastrutture e Lavori Pubblici, Politiche della mobilità e Trasporti). Il provvedimento nomina infine Vicepresidente l’assessore Luciano Ciocchetti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico