Italia

Crisi: Monti a Palazzo Chigi per vertice banche e imprese

 ROMA. E’ durato circa tre ore l’incontro tenuto a Palazzo Chigi tra il Governo e i rappresentanti di banche e imprese su crescita, fisco e produttività.

Oltre al premier, Mario Monti, presenti anche i ministri Corrado Passera (Sviluppo economico), Vittorio Grilli (Economia), Elsa Fornero (Welfare) e il sottosegretario alla presidenza del consiglio Antonio Catricalà.

Per le associazioni datoriali sono presenti i presidenti di Confindustria, Giorgio Squinzi, dell’Abi, Giuseppe Mussari, di Rete Imprese Italia, Giorgio Guerrini, di Ania, Aldo Minucci, e di Alleanza delle cooperative, Luigi Marino.

Un clima “costruttivo”, così ha definito l’incontro il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi. Il presidente di Confindustria, durante la conferenza stampa, ha parlato anche dei dati sulla disoccupazione giovanile, “come imprenditore e cittadino mi angosciano”, ha detto.

“Ho apprezzato a nome di tutto il governo – ha riferito Monti – le considerazioni contenute nel documento illustrato dalle organizzazioni degli imprenditori e le proposte evidenziate per rilanciare la crescita, di cui il governo terrà conto nel finalizzare il crono programma che verrà definito per dare attuazione all’Agenda per la crescita”.

Monti ha sottolineato che il Governo, già dai prossimi provvedimenti, continuerà a intervenire “su fattori di contesto fondamentali per la produttività e la competitività delle imprese come le infrastrutture, l’innovazione e la ricerca”. Previsto per l’11 settembre l’incontro, invece, con i sindacati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico