Home

Napoli, Behrami: “Napoli è il mio salto di qualità”

 Valon Behrami alla riscossa. Lo svizzero è un titolare inamovibile dell’11 di Walter Mazzarri e, grazie alla grinta mostrata costantemente in campo dal giocatore, Walter Gargano sembra essere solo un dolce ricordo per i tifosi azzurri.

Behrami è stato intervistato da Radio Marte. Il centrocampista non vuole che l’ambiente azzurro si esalti troppo per la prova offerta contro la Lazio: “Non ci esaltiamo troppo per la prestazione offerta contro la Lazio. Sappiamo che le difficoltà sono tante, abbiamo molto da offrire, ma sarà fondamentale l’umiltà. Bisogna comunque dire che contro i biancocelesti la nostra prestazione è stata ottima, dobbiamo capire che bisogna essere sempre così per puntare in alto. Napoli è il mio contesto giusto, faccio parte di un gruppo di 20 potenziali titolari. Questo mi aiuta tanto a dare il massimo negli allenamenti”.

Napoli è il vero e proprio salto di qualità per Behrami: “Sono stato sia Roma che a Firenze, ma Napoli è il mio salto di qualità, il punto più alto della carriera calcistica. Con Inler e Dzemaili ho sempre avuto un buon rapporto. Ho chiamato Gokhan appena è cominciata la trattativa, lui è un tipo sincero e mi ha fatto capire quanto fosse importante questa piazza. Questa società è lungimirante, ha costruito una grande squadra dei grandi progetti alla base”.

E’ comunque ancora presto per parlare di un Napoli “anti-Juve”: “Non mi piace che si parli di noi in questo modo. Siamo il Napoli e pensiamo alla nostra situazione. La rivalità con i bianconeri è più forte rispetto a quella con la Fiorentina. Non pensavo a nulla di così importante entità quando sono arrivato. Contro la Samp sarà molto dura, il cambio di mentalità è stato fondamentale e dobbiamo continuare su questa strada. Abbiamo almeno tre top player in campo, possiamo puntare su un talento assoluto come Insigne e la difesa è di altissimo livello. Siamo completi. Il più forte della nostra rosa è sicuramente Cavani. L’uruguayano è un attaccante completo, ma ammiro anche Pandev ed Hamsik. Marek è straordinario, in Europa non c’è nessuno come lui. E’ moderno e intelligente in quanto a tattica”.

Mazzarri vero cuore del Napoli: “Ti fa capire fin da subito cosa vuole da te in campo, quando siamo schierati sappiamo bene qual è il nostro compito”.

Parentesi per la città di Napoli: “Napoli mi piace molto, l’atteggiamento è lo stesso del Kosovo. La gente è aperta ed io mi trovo bene, cerco di essere più riservato solo quando sono con mia figlia, per il resto sono molto disponibile. Sto iniziando a capire qualcosa del napoletano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico