Esteri

YouTube resterà su iPhone5 ma con una app da scaricare

 PALO ALTO. Alla vigilia del lancio del nuovo iPhone, arriva sull’App Store di Apple una nuova applicazione YouTube per iPhone e iPod Touch, quella per iPad sarà lanciata in futuro.

La notizia arriva dopo che la licenza per inserire YouTube nel sistema operativo di Cupertino era scaduta e l’azienda aveva deciso di non rinnovarla più. Quindi la popolare icona della piattaforma video non sarà più automaticamente sulla schermata del telefonino ma dovrà essere scaricata dall’App Store.

E se da una parte YouTube perde il suo posto di primo piano nella schermata principale del dispositivo, guadagna la possibilità di inserire annunci pubblicitari sul software, situazione prima impossibile sotto il controllo di Apple. Una possibilità non da poco, visto che i video della piattaforma vengono visti dai cellulari un miliardo di volte al giorno.

La nuova applicazione dovrebbe offrire più video e funzioni rispetto alla versione di Apple, che dalla sua prima pubblicazione, nel 2007,è stata raramente aggiornata. La sfida fra Apple e Google oramai a tutto campo riguarda anche le mappe: all’ultima conferenza degli sviluppatori a San Francisco, Cupertino ha lanciato un proprio sistema Maps per staccarsi da quelle di Big G, disponibile col nuovo sistema operativo che dovrebbe arrivare anche questo col nuovo iPhone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico