Caserta

Sigarette “oscurate”: protesta dei tabaccai

Vincenzo PalmieriCASERTA. La sezione provinciale di Caserta della Fit, acronimo di Federazione Italiana Tabaccai, presieduta da Vincenzo Palmieri, ha aderito alla giornata di protesta dei tabaccai europei proclamata per il sei settembre contro la decisione di “oscurare” i prodotti da fumo.

Una decisione che secondo la Fit “nuocerebbe gravemente alla salute delle imprese. “Vietare di esporre i prodotti da fumo – spiega Palmieri – imporre il pacchetto generico che inoltre dovrebbe contenere immagini spaventose e ributtanti per scoraggiare il fumo, equivale a voler distruggere la rete di vendita legale e consegnare nelle mani del contrabbando e della contraffazione il monopolio delle vendite, gettando sul lastrico centinaia di tabaccai e i loro familiari. Non possiamo accettare passivamente che la demagogia prevalga sul buonsenso. Per questo abbiamo indetto una giornata di mobilitazione generale cui hanno aderito la quasi totalità dei tabaccai della provincia, durante la quale è stato apposto uno striscione di protesta a copertura degli articoli da fumo e delle sigarette per tutto il giorno provvedendo a spiegare ai clienti le ragioni della protesta e le motivazioni della copertura di sigarette e prodotti da fumo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico