Napoli Prov.

Quattro rapine in un’ora: arrestati due napoletani

 CASERTA. I carabinieri della compagnia di Caserta, in collaborazione con la compagnia di Casoria, nella serata di mercoledì, hanno tratto in arresto Giuseppe Del Prete, 26 anni, di Frattamaggiore, e Gaetano Setola, 42, di Cardito.

I due, tra le 19 e le 20, in sella ad uno scooter si erano resi responsabili di ben quattro rapine nel centro di Caserta, asportando telefoni cellulari, oggetti in oro e del denaro alle vittime. La tempestiva attività di indagine posta in essere dai carabinieri del capoluogo, attivati dalle numerose segnalazioni pervenute nel giro di pochi minuti, permetteva di porre in essere immediatamente il piano antirapina predisposto nei giorni scorsi dai militari della compagnia di Caserta.

Le indagini si concludevano con la localizzazione dei due che consentiva ai militari della tenenza di Caivano di fermare i due giovani mentre percorrevano la via del rientro. Bloccati dopo un breve ed infruttuoso tentativo di fuga, venivano sottoposti immediatamente a perquisizione e trovati in possesso degli oggetti asportati alle vittime. Sottoposti a successivi accertamenti, venivano riconosciuti e sottoposti a fermo di indiziato di delitto e successivamente tradotti presso la casa circondariale di Napoli.

Sono in corso accertamenti per verificare se i due si siano resi responsabili di analoghi eventi nella provincia. La refurtiva è stata interamente recuperata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico