Caserta

Nasce il comitato pro Matteo Renzi a Caserta

Matteo RenziCASERTA. La premessa non può essere che questa: la nostra non è soltanto una “questione generazionale”, è la sfida di chi è consapevole della necessità di ridare decoro e dignità alla Politica, …

… di ritornare a credere che questo Paese necessiti di un nuovo modo d’intendere e vivere l’impegno politico. Questo vale per gli addetti ai lavori quanto per i cittadini.


Ci rivolgiamo a quanti credono che la Politica non debba essere il paradiso degli affaristi né il limbo dentro il quale si è esenti da qualsiasi responsabilità o colpa. E per questo immaginiamo un partito che sia il luogo naturale delle discussioni e delle riflessioni, il luogo dove si confrontino prospettive e idee, nella convinzione che dove l’idea è protagonista non ci siano gerarchie che tengano.


Un luogo che sia aperto a tutti, ovviamente nei limiti del rispetto dei princìpi che da sempre accompagnano il percorso del vero democratico, e nel quale si cominci a pensare alla grande opera di ricostruzione che ci attende. E da queste basi che deve necessariamente partire il progetto riformista che questa Italia non ha mai conosciuto (tranne la breve parentesi del primo Governo Prodi).


Sono davvero in tanti a popolare il Comitato “Matteo Renzi Caserta” , c’è Luisa Pezone; Responsabile Studi, Ricerche e Progetti della Fondazione Mezzogiorno Europa, il Vice-Segretario Regionale dei Giovani Democratici, Giovanni Sposito, Giovanni Balzano; Vice-Segretario Pd Succivo, Paolo Di Lauro e Antonio Scalera rispettivamente Responsabile Politiche Sociali e Iniziativa Politica dell’esecutivo provinciale GD e ancora Valentina Crisci, Pier Luigi De Lucia e Maria Canzano. Ad affiancarli Loredana Affinito, Carmine De Lucia, Clemente Gorgoglio, Carlo Marino, Luigi Nostrale, Vincenzo Piscitelli e Giovanna Sabba.


Al sammaritano Giovanni Sticco e al maddalonese Salvatore Mataluna, l’organizzazione della campagna elettorale.


E’ “Adesso!” che s’inizi a fare sul serio, ponendo al centro del dibattito politico le tre coordinate che guideranno il buon-governo di sinistra: Europa, Futuro e Merito.


Europa, perché l’unica prospettiva possibile sono gli “Stati Uniti d’Europa”, un’Unione che non sia più solo economico-monetaria, ma soprattutto politica. E’ la sfida che le nuove generazioni stanno già affrontando, se pensiamo che i nostri nonni guardavano alla Francia come il posto dove si andava a fare la guerra, mentre oggi è il luogo dove si va a fare l’Erasmus. Ed è soprattutto la grande sfida di chi vuole darsi un futuro nel rispetto del passato.


Subito dopo bisogna ricominciare a guardare il Futuro non più come una minaccia, ma come un’occasione. L’occasione di una generazione pronta a mettersi in gioco, pur sapendo di dover affrontare difficoltà che i propri genitori non hanno neanche mai immaginato. E per farlo, questa generazione ha bisogno di un paese che sappia investire nel modo giusto le risorse a disposizione: pensiamo alla Scuola, alla Ricerca, all’Università, al mondo del Lavoro.


Cominciamo insieme a costruire un Paese che non sia più il paradiso delle scorciatoie, ma il tempio del Merito, ricordando sempre che il nostro compito non è quello di assicurare a tutti lo stesso punto di arrivo, ma cercare di garantire a tutti lo stesso punto di partenza. Siamo consapevoli che in Campania, e in particolare in provincia di Caserta, fare questo significa inevitabilmente scontrarsi con un sistema che oramai trova fondamenta nell’interesse particolare della camorra e dell’universo che gravita intorno ad essa, e su questo non intendiamo ammettere e giustificare neanche il più piccolo dei cedimenti.


Per queste ragioni, sicuri di nuove e significative adesioni, il Comitato “Matteo Renzi Caserta” vi invita a partecipare all’iniziativa del 26 settembre, che vedrà Matteo Renzi a Napoli (ore 18.30 c/o l’Hotel Royal Continental) per presentare la sua candidatura al Mezzogiorno.

A tal proposito, per quanti da Caserta fossero interessati a partecipare all’appuntamento, stiamo organizzando un servizio di autobus; è possibile inviare le adesioni all’indirizzo e-mail: caserta.renzi@libero.it Insieme e Adesso, tutto è possibile!

Comitato Matteo Renzi Caserta

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico