Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, sequestrati 40 chili di sigarette di contrabbando

 SAN CIPRIANO. Nella tarda serata di giovedì i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto due cittadini ucraini, responsabili di “contrabbando di tabacchi lavorati esteri”, sequestrando circa 40 chilogrammi di sigarette, pari a 2mila pacchetti.

I militari, dopo aver eseguito alcuni servizi di osservazione e pedinamento in abiti civili, nella tarda serata di ieri hanno fatto scattare il “blitz”, fermando un’autovettura Opel Astra con due ucraini di 34 e 25 anni a bordo, rinvenendo circa 20 chilogrammi di sigarette prodotte all’estero e prive del bollo del monopolio di Stato, occultate nel portabagagli e in un doppiofondo dell’autovettura.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto altri 20 chilogrammi di sigarette contraffatte, distribuite in diverse borse e pronte per essere vendute.

Le sigarette sequestrate verranno distrutte dopo l’autorizzazione dell’autorità giudiziaria, mentre i due arrestati, dopo la convalida dell’arresto, verranno processati nel mese di ottobre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico