Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, preparativi per la festa patronale

 SAN CIPRIANO. Fervono i preparativi per l’imminente avvio dei tradizionali festeggiamenti in onore dei Santi Patroni di San Cipriano d’Aversa, Cipriano e Giustina.

L’altra sera si è tenuto il coordinamento operativo del comitato che sarà impegnato da domani, giovedì 20 settembre a mercoledì 26 settembre, giorno in cui la cittadina festeggia i santi patroni. La processione delle statue dei Santi per le strade del paese si terrà nelle giornate di sabato e domenica prossima. Le due giornate saranno allietate anche da momenti di intrattenimento serale ed ampio spazio sarà riservato ai più piccoli.

 

Particolare interesse sarà riservato al momento culmine dei festeggiamenti, ovvero la fiaccolata che si terrà domenica sera dopo la santa messa che verrà concelebrata dai tre parroci della cittadina in piazza del Giglio.

 

“Anche quest’anno abbiamo voluto tenere viva la tradizione. –  spiega il vicepresidente del comitato festeggiamenti Pietro Iovine – Nonostante la grave crisi economica, abbiamo voluto autotassarci e cercare modesti contributi fra la popolazione per permette di realizzare questo momento di unità spirituale ma anche sociale”.

 

L’associazione “Santi Patroni Cipriano e Giustina” ha già annunciato da tempo che l’anno prossimo, settembre 2013, in occasione dei 50 anni della presenza della statua argentea di San Cipriano al culto cittadino, ha intenzione di proporre iniziative che possano rimanere scritte nella memoria delle cose positive realizzate a San Cipriano d’Aversa. Riportare in scena l’antichissima “Tragedia di San Cipriano”, ristampare un volume del 1963 che racconta le origini, le tradizioni e i costumi della cittadina, coniare una medaglia commemorativa dell’evento, sono solo alcuni dei punti in programma.

 

“La forza per creare tutto questo è data da un folto gruppo di giovani che si avvicinano e manifestano intenzione di collaborare a tale iniziative – dicono entusiasti i membri dell’associazione, stipati in più di 40 in un piccolo locale preso in fitto a via Roma – Non dimentichiamo che in questi giorni abbiamo visto per le strade del paese numerosi giovani volontari della Parrocchia San Giuseppe supportare in maniera impeccabile la polizia municipale nel servizio di viabilità. Sono queste le belle immagini di un territorio in continua ricerca di riscatto. A loro va il nostro plauso, il nostro incoraggiamento e la nostra richiesta di sinergia per un futuro più responsabile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico