Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, “Festa del Cittadino” dal 7 al 9 settembre

 CASAPESENNA. Il comitato “Uniti per Casapesenna”, comunica all’ intera cittadinanza che la manifestazione denominata la “Festa del Cittadino” ripartirà da venerdì 7 settembre per terminare nella giornata di domenica 9 settembre.

La manifestazione era stata annullata la settimana scorsa a causa delle avverse condizioni meteorologiche che ne hanno impedito il regolare e sereno svolgimento. Il programma sarà lo stesso annunciato la settimana scorsa, con spettacoli musicali allietati dalla degustazione di panini con salsiccia di maiale nostrano. In più, domenica, alle ore 18.30, intrattenimento per bambini. Inoltre, nell’approfittare dell’aggregazione così realizzata, durante la manifestazione vi sarà un gazebo ove nostri addetti provvederanno alla raccolta di firme tese alla bonifica del territorio ed alla attivazione del Puc. Il sorteggio a premi previsto per domenica scorsa si terrà domenica prossima.

Al comitato preme precisare che “nulla lega la manifestazione al luogo in cui la stessa viene realizzata e né ai propri intendimenti apolitici di volontariato o alle proprie iniziative. Tutto ciò in risposta a chi sarcasticamente ha proposto una colleganza tra la nostra festa del cittadino alla festa dell’unità, sol perché la manifestazione si svolge nella sede del locale Pd Anzi, v’è da dire come anche il Pdl abbia dato la propria gentile disponibilità, proposta non accolta dal Comitato per motivi logistici e di organizzazione legati alla ubicazione dei locali del Pdl, situati proprio nei pressi del palco”.

“Quindi, – sottolineano da UpC – le motivazioni che fecero sì che poche persone di volenterosi dessero vita al Comitato sono rimaste invariate nel tempo. Nulla è cambiato. Continuiamo ad essere apolitici, continuiamo a voler essere traghettatori di noi stessi senza cercare in alcun modo guide carismatiche e/o politiche e non ci occorrono né padroni e né padroncini, nella speranza che l’epoca dei politicanti possa finire per dare spazio ai politici, quelli veri che guidino le loro azioni con degli ideali. Chiediamo ancora scusa ai cittadini per il rinvio della festa e rinnoviamo l’invito per il fine settimana”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico