Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Udc, una delegazione di Casagiove a Chianciano per il congresso

 CASAGIOVE. Una folta delegazione di rappresentanti dell’Udc di Casagiove si è recata a Chianciano Terme per il tradizionale appuntamento annuale con il congresso nazionale.

Ieri mattina sono partiti alla volta della cittadina toscana il dirigente degli enti locali Enzo Melone, il segretario cittadino di Casagiove Lello Di Pippo, il capogruppo dell’Udc in consiglio comunale Giovanni Russo, Pietro Nardi, Francesco Ferraro e Gianluca Di Lillo, accompagnati dai rappresentati del gruppo giovanile del partito Federico Di Pippo, Roberto Melone, Rita Fusco, Melissa di Pietro e Paola D’Orta. Nella mattinata di domenica partiranno alla volta di Chianciano altri esponenti dell’Udc casagiovese, che si aggregheranno al già nutrito gruppo presente alla convention di Casini.

Il congresso nazionale dei “centristi” riveste un ruolo importante in vista delle prossime elezioni politiche e ha visto il leader nazionale annunciare subito una novità, con l’introduzione della parola “Italia” nel simbolo del partito a testimonianza della voglia di rinnovamento che c’è nel gruppo. Il segretario cittadino Lello Di Pippo ha sottolineato la “presenza di tanti moderati di centro in un momento storico per l’Italia che si appresta a una nuova fase elettorale. L’Udc è un partito fatto dal popolo e che rappresenta il popolo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico