Campania

Rubava gioielli e farmaci ad anziana: arrestata badante bulgara

 CASERTA. Sottraeva quotidianamente soldi e preziosi all’anziana invalida che assisteva. Diceva di assisterla, invece portava via i farmaci che avrebbe dovuto sommistrare alla donna.

Una bulgara di 44 anni, G.A.,è stata colta in flagrante dai carabinieri di Piedimonte Matesee tratta in arresto per furto aggravato. La donna dell’Est era stata assunta di recente dai familiari di un’anziana di 83 anni, invalida, residente ad Alife, nell’Alto Casertano.I parenti si erano però accorti che da qualche giorno sparivano dalla casa della donna soldi e altri oggetti di valore, così hanno segnalato i sospetti ai carabinieri.

La bulgara è stata tenuta sotto stretta osservazione fin quando è stata sorpresa all’uscita dell’abitazione dell’anziana con gioielli appena rubati, e addirittura dei medicinali che dovevano essere somministrati all’ottantatreenne. Refurtiva che poi è stata recuperata.

“Invito tutte le persone che assumono badanti di eseguire un minimo di verifica sulla loro provenienza e nei casi sospetti informare comunque i carabinieri”, è il consiglio del capitano Salvatore Vitiello, comandante della compagnia dell’Arma di Piedimonte Matese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico