Campania

Rifiuti della camorra sepolti in Spagna: indagine della Guardia Civil

 MADRID. Rifiuti di camorra sepolti in Spagna. Il quotidiano “La Verdad” rilancia la notizia di una inchiesta avviata già nel 2011 che, nelle ultime ore, avrebbe portato agenti della Guardia Civil a ispezionare un sito nella Murcia dove sarebbero stati interrati rifiuti pericolosi.

Secondo il quotidiano spagnolo “Unità di agenti del reparto criminalità economica e finanziaria della Polizia, stanno indagando sulla discarica di Abanilla, di proprietà di un uomo d’affari iberico, per scoprire se quell’invaso ha ospitato illegalmente rifiuti che la camorra avrebbe inviato dall’Italia”.

Sempre il quotidiano iberico riferisce che da mesi una fila di camion provenienti da Napoli staziona davanti alla discarica e “i rifiuti sarebbero stati sepolti, secondo il rapporto degli inquirenti, in un fossato che aperto con due escavatori”.

Sulla vicenda è intervenuto il consigliere del presidente, Manuel Campos, che ha dichiarato: “Sembra poco plausibile che arrivino rifiuti da Napoli senza che le eventuali irregolarità vengano rilevate dalla Guardia Civil”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico