Campania

Pagani, sequestrata discarica abusiva nel cimitero

 SALERNO. Un’area di 700 metri quadrati di pertinenza del cimitero del comune di Pagani, nel Salernitano, é stata sequestrata dai carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Salerno.

Nell’area, i militari, diretti dal capitano Giuseppe Ambrosone, hanno rinvenuto un considerevole quantitativo di rifiuti speciali provenienti dalle attività di esumazione ed estumulazione, ovvero il disseppellimento dei feretri dalle fosse scavate nel terreno o l’estrazione delle salme dai loculi.

L’area era parzialmente occupata da un fatiscente fabbricato in muratura, mentre in una zona non coperta sono stati rinvenuti anche cospicui cumuli di inerti provenienti da lavori di edilizia cimiteriale. Tra i rifiuti rinvenuti anche casse da morto utilizzate per la sepoltura, simboli religiosi, ornamenti, maniglie di metallo, avanzi di imbottiture e similari, parti metallici di bare come zinco e piombo. Tre funzionari comunali sono stati denunciati in stato di libertà all’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, incendio divampa in un ristorante accanto all'ospedale - https://t.co/Umj6uiVSSp

Savona, ritrovate morte le due donne cadute nel torrente Letimbro - https://t.co/7F2i0xVzt6

Roma, guida a folle velocità: arrestato rapinatore 22enne - https://t.co/3utamUdZTl

Condividi con un amico