Campania

Napoli, differenziata allargata ai Decumani. “Esperimento” ai Quartieri Spagnoli

Corrado CliniNAPOLI. Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini ha firmato il decreto con cui vengono stanziati 5 milioni di euro destinati all’estensione della raccolta differenziata porta a porta nella città di Napoli.

“Si tratta di fondi – è scritto in una nota congiunta del ministro dell’Ambiente Clini e del sindaco di Napoli Luigi de Magistris – che rientrano nell’accordo stilato fra Governo, Regione, Comune e Conai indirizzato all’estensione del porta a porta nel centro storico di Napoli. Grazie al complessivo ammontare dei finanziamenti si riuscirà quindi a portare la raccolta ‘pap’ nel cuore della città, cioè nella zona dei Decumani, con una sperimentazione che coinvolgerà anche i Quartieri Spagnoli”.

“Si concretizzano così – evidenziano Clini e de Magistris – i numerosi incontri avuti tra governo e Comune, quindi anche l’impegno congiunto per la definitiva risoluzione del problema dei rifiuti che deve passare obbligatoriamente per un deciso incremento della raccolta differenziata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico