Campania

Napoli-Capodichino, la metropolitana si allunga: pronta in 5 anni

 NAPOLI. Una volta ottenuto il via libera dal Cipe, i lavori non dovrebbero superare i cinque anni.

La variante che riguarda l’ampliamento della linea 1 della metropolitana che unisce Garibaldi a Capodichino, è stata illustrata martedì mattina, 25 ottobre, dal presidente di Metronapoli, Giannegidio Silva e dall’assessore comunale alla mobilità, Anna Donati.

La variante, che fa ridurre i costi dagli originari 1,031 miliardi di Euro a 820milioni, è stta predisposta per adeguare l’originario progetto alle prescrizioni formulate dal Ministero dei Trasporti ed Infrastrutture. Ora il progetto andrà al parere degli organi competenti, tra cui la Regione Campania, il Ministero dei Trasporti e il cipe.

L’opera è composta di 4 nuove stazioni: Centro Direzionale, Tribunale, Poggioreale, Capodichino e di un deposito treni, nonché di 3,5 chilometri di linea competamente interrata.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico