Campania

Maltempo in Campania: agro nocerino-sarnese più colpito

 SALERNO. E’ l’agro nocerino sarnese il territorio più colpito dall’ondata di maltempo che si è abbattuto sulla Campania nelle ultime 48 ore.

Allagamenti e disagi in particolare nei comuni di Pagani e Nocera Inferiore, dove non sono mancati i ritardi nella circolazione ferroviaria a causa di un fiume di fango e detriti che ha invaso i binari della stazione. Il torrente Solofrana ha nuovamente rotto gli argini a Pagani invadendo le sedi stradali e alcuni fondi agricoli. Una scuola elementare è stata evacuata a causa dell’allagamenti dei seminterrati.

A Nocera Inferiore, i danni più gravi si sono registrati in località Cicalesi, dove i vigili del fuoco hanno dovuto evacuare alcuni nuclei familiari e c’è voluto l’intervento dei mezzi anfibi per trasportare soprattutto alcuni bambini. Un’altra scuola elementare è stata sfollata, in località San Mauro. Si lecca le ferite la città di Castellammare dove ieri oltre all’insabbiamento di un traghetto, si è verificata anche una frana per fortuna senza conseguenze sulla popolazione.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico