Aversa

Una casa per famiglia che vive in strada: idea colletta tra amministratori

 AVERSA. Luigi Vargas e Raffaele Marino avevano già iniziato a raccogliere le firme dei colleghi. Avrebbero voluto discutere nella seduta del Consiglio comunale di sabato mattina del caso della famiglia …

… con un figlio affetto da handicap, che vive da qualche giorno in una vettura parcheggiata nel parcheggio del Parco Pozzi. Volevano tentare di coinvolgere l’intero Consiglio per trovare una soluzione. Ma il loro entusiasmo e la loro intraprendenza si sono infranti contro gli scogli della burocrazia, con il presidente del consiglio comunale Giuseppe Stabile che ha spiegato loro che quello che avevano in animo di fare non poteva essere fatto perché il regolamento del civico consesso non lo consentiva. Intanto, però, i due non sembrerebbero essersi arresi.

La soluzione potrebbe essere a portata di mano: assegnare alla famiglia uno degli alloggi di proprietà comunale in via San Lorenzo. Al momento manca degli infissi interni ed esterni. L’idea potrebbe essere quella di acquistarli con una colletta tra amministratori comunali. Prosit!

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico