Aversa

Regala marijuana a un disabile psichico: arrestato

 AVERSA. Ha regalato una dose di marijuana a un disabile psichico per ricambiare il dono di un vaso nei giorni precedenti.

Protagonista di questa vicenda paradossale V.M., 43 anni, di Aversa, che ha pagato con l’arresto il suo gesto. Nei giorni scorsi si è presentato ai carabinieri della locale stazione il fratello del disabile psichico con una bustina contenente dell’erba secca. Ai militari ha raccontato di averla trovata nelle mani del congiunto, al ritorno da una commissione, affermando di temere si potesse trattare di qualcosa di tossico.

I carabinieri hanno accertato che si trattava di marijuana ed hanno cercato di risalire all’uomo che aveva regalato al disabile la dose. Quest’ultimo, seppure con difficoltà, è riuscito a raccontare ai militari che la bustina gli era stata regalata dal 43enne, citandolo col soprannome, dal quale si è giunti all’identificazione e alla perquisizione dell’abitazione dell’uomo. In casa i carabinieri hanno rinvenuto altra marijuana in un vasetto di vetro e in un fazzoletto di carta. Il tutto per poco meno di quaranta grammi di sostanza stupefacente. Da qui l’arresto dell’uomo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio della marijuana con l’aggravante della cessione ad un soggetto incapace di intendere e di volere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico