Aversa

L’Esagono si aggiudica il Best Showroom Award 2012

Giovanni BoAVERSA. La qualità, la ricerca, le capacità espositive, il marketing e l’innovazione sono gli elementi che hanno visto primeggiare alcune realtà italiane e straniere nel settore arredo bagno, ceramica da rivestimento e pavimenti ed aggiudicarsi l’ambito “Best Showroom Award” Cersaie 2012, …

…importante riconoscimento internazionale assegnato da una serie di Associazioni di Categoria. I premi di quest’anno – consegnati il 26 settembre 2012 al Cersaie di Bologna, Sala Concerto – sono andati a due showroom italiani e a due stranieri. Nella categoria “Competenze Espositive” il premio è stato vinto dal Concept Store Esagono di Aversa per – come si legge nella motivazione della giuria – “aver saputo valorizzare il rinnovato showroom di viale della Libertà, riuscendo ad armonizzare la grande eleganza dell’ambiente con l’estrema funzionalità di percorsi e aree di lavoro e consulenza”. Il Gruppo Fisar-Chiesa con gli Showroom Elementi ha invece vinto ilpremio nella categoria “Promozione e Marketing”.

Nella sezione “Distribuzione del Made in Italy all’estero” il primo premio è stato assegnato, invece, allo showroom Mody Ceramics di Bnei Brak, in Israele. Una Menzione Speciale è inoltre stata assegnata dalla giuria allo showroom FCML di Bangalore, in India. La scelta di una menzione speciale è dovuta alla capacità dimostrata dal distributore indiano nella realizzazione del nuovo showroom di Bangalore, di “proseguire un percorso già confermatosi esemplare e vincente lo scorso anno, rappresentando un esempio auspicabile di integrazione del design (in questo caso Made in Italy, ma non solo) nella dimensione culturale di un paese e di tradizioni molto lontane da quelle italiana e occidentale. Il premio, giunto alla quarta edizione, è organizzato da Confindustria Ceramiche; Assobagno – Associazione di FederlegnoArredo; Aipi-Associazione Italiana Progettisti d’Interni; Angaisa; Cersaie; corso di formazione in Bathroom Design e Fest-Federazione europea dei distributori di materiale termoidrosanitario e la rivista “Il Bagno Oggi e Domani”.

La giuria era composta da Graziano Sezzi, Confindustria Ceramica; Gianluca Marvelli, presidente di Assobagno; Corrado Oppizzi, segretario generale di Angaisa; Milena Carnelli, responsabile dipartimento eventi di Aipi – Associazione Italiana Progettisti d’Interni; Giampietro Sacchi, architetto e docente al Polidesign; Paola Urbano, progettista e designer; Giovanna Talocci, architetto e designer membro del comitato direttivo di Adi – Associazione per il Disegno Industriale; Marco Logrand, architetto e designer.

Il premio Competenze Espositive – Concept Store Esagono – è stato consegnato, dall’architetto e designer Giovanna Talocci, a Giovanni Bo, presente con una rappresentanza della propria azienda al Cersaie di Bologna. Visibilmente soddisfatto per l’autorevolissimo riconoscimento andato alla sua Azienda, Giovanni Bo ha ringraziato gli organizzatori della manifestazione, i componenti della giuria e tutti i suoi collaboratori, presenti e passati, che hanno contribuito ad ottenere un premio che “ripaga i tanti sacrifici sostenuti in questi anni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico