Aversa

“L’Aversa Possibile”, presentazione al Liceo ‘Fermi’

Fortunato AllegroAVERSA. Giovedì 27 settembre, ore 11.30, si terrà la presentazione dell’iniziativa “L’Aversa Possibile”, nella sala docenti del Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Aversa.

L’iniziativa è proposta dall’associazione “Convergenze”, in collaborazione con Libera – presidio di Aversa “Zì Gennà”, Liceo Scientifico “Fermi” Aversa, Liceo Statale “Pizzi” Capua, Fai (Fondo Ambiente Italiano) di Caserta. Interverranno alla conferenza: il professor Fortunato Allegro, presidente associazione “Convergenze”, docenti del “Fermi” e del “Pizzi”, Michele Docimo, referente presidio Libera di Aversa, la dottoressa Donatella Cagnazzo, presidente del Fai di Caserta, e Raffaele Zito, presidente dell’associazione “Agenda 21”.

“L’Aversa Possibile – spiega Fortunato Allegro, ideatore dell’iniziativa – si articolerà in una serie di percorsi nel turismo e nella possibilità della rivalutazione del patrimonio artistico a cui parteciperanno le scuole, gli studenti e le loro famiglie in una serie di visite guidate. La prima tappa, in occasione della festività di San Francesco, sarà dedicata proprio al Convento ed alla Chiesa del frate di Assisi”.

“Dobbiamo ribaltare – commenta Docimo, referente del Presidio Libera di Aversa – il concetto che ad Aversa non tutto è possibile e dimostrare, invece, che c’è un Aversa Possibile, dove è appunto ‘possibile’ ipotizzare una città normale, una città a misura di turisti. Abbiamo da subito accettato di partecipare all’iniziativa che nasce dagli studenti, da giovani che sono l’unico presente che abbiamo”.

Durante la conferenza sarà dettagliatamente illustrata l’iniziativa e le varie tappe previste per i prossimi mesi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico