Aversa

Giovani e integrazione sociale: Galluccio riunisce la commissione

Paolo GalluccioAVERSA. La Commissione politiche sociali e giovanili si è nuovamente riunita il 18 settembre con all’ordine del giorno l’approvazione dello schema per l’assegnazione delle strutture sportive, …

… l’individuazione di uno sportello integrazione sociale extracomunitari, la cui iniziativa già era iniziata con l’assessorato del dottor Lanzetta; lo studio, l’approfondimento e la valutazione di un Por Campania Fse 2007 -2013; e la questione inerente il Forum Giovanile.

Erano presenti il presidente, avvocato Paolo Galluccio (nella foto), e i consiglieri Augusto Bisceglia, Francesco Perillo e Michele Galluccio. Stante l’urgenza ed anche a seguito del lavoro proficuo svolto dall’assessore al ramo Romilda Balivo, la quale, in questi mesi ha svolto anche una fitta ed ininterrotta attività di concertazione con le associazioni sportive dando priorità a quelle strutture che sono accreditate e riconosciute a livello nazionale, regionale, provinciale e quindi locale e svolgono non soltanto attività sportiva strictu sensu ma anche attività didattica e di integrazione sociale, su proposta del presidente, viene in toto approvato l’intera schema cui l’assessore Balivo darà esecuzione ed attuazione.

Sul secondo e terzo punto posti all’ordine del giorno la commissione si rinnovava in quanto per quel che concerne lo sportello extracomunitari verranno reperite gli incartamenti pregressi sui quali verrà fatto un approfondimento e su quella linea si proseguirà ed invece per quanto concerne il terzo punto si rimetteva l’intero incartamento all’assessore per una valutazione attenta e rapida stante la scadenza dei termini del bando.

Per quel che concerne il quarto punto posto all’ordine del giorno, anche alla luce delle motivazioni pedissequamente e minuziosamente evidenziate dal consigliere Bisceglia che faceva parte del Forum Giovanile, stante talune criticità di natura tecnico – giuridica nonché procedimentale della precedente regolamentazione, l’intera commissione proponeva all’assessore Balivo e al sindaco Sagliocco di porre in essere tutti quanti gli atti opportuni e consequenziali volti all’eliminazione delle criticità e alla realizzazione di una nuova regolamentazione.

“Calendarizzerò tutti gli incontri ed in maniera sistematica convocherò la commissione affinché la stessa svolga il compito che le compete”, conclude Galluccio che, intanto, invita tutti coloro che mostrano una particolare sensibilità rispetto alle tematiche rientranti nella commissione a far pervenire iniziative, e comunque esigenze particolari, in modo che le stesse, qualora rientrino nell’interesse della collettività, possano essere trattate in commissione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico