Aversa

Fausto Mesolella all’Auditorium ‘Da Ponte’

 AVERSA. Sabato 22 settembre, alle ore 20,30, all’Auditorium Bianca d’Aponte, Via Nobel 2, Aversa, torna Fausto Mesolella con il suo primo album da solista, edito da Zona.

Un album sintetico ed essenziale il titolo del quale, “Suonerò fino a farti fiorire”, nasce da un articolo pubblicato su un giornale romano degli anni ’60, “L’Atlantico”; l’articolo riportava un’indagine fatta da psicologi, dottori e parascienziati nei manicomi romani che verteva su un tema da far fare ai pazienti. Uno di loro riempì totalmente il foglio della frase “Canterò fino a farti fiorire“. Questa frase -dice Mesolella, – mi ha colpito parecchio per la sua infinita poeticità e per quanto ci sforziamo di capirla, non riusciremo mai a comprenderla pienamente”.

Ed è così che si presenta l’album, qualcosa che trattiene il bocciòlo fino a fa rlo fiorire ma quasi mai completamente. Una tensione estatica, fatta di accordi e pizzicature di corda. Dalla musica classica ai temi per colonne sonore di film, alla canzone napoletana fino a sonorità che ricordano i Pink Floyd, le undici tracce si mostrano come sintesi del percorso musicale compiuto da Mesolella.

Tonalità intime e quasi timide, delicate e stridenti, forse non fruibili dalla massa e che accompagnano l’ascoltatore dal primo all’ultimo brano senza voce tranne “La mia musica” , una vera e propria ode alla musica, compagna e amante. Alla serata parteciperanno Mimì Ciaramella e Vittorio Remino ed altri artisti che hanno accompagnato il cammino artistico di Mesolella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico