Aversa

Discarica di rifiuti vicino alla parrocchia di San Michele

 AVERSA. Una discarica con rifiuti pericolosi in pieno centro cittadino, a pochi passi dal plesso “Giancarlo Siani” del I Circolo Didattico e dalla parrocchia di San Michele.

Stiamo parlando di quel piccolo triangolo (una volta adibito a spazio attrezzato con giostrine pubbliche) che fa da angolo tra via Diaz e via Fermi. Ancora una volta il degrado abita al Rione Ferrovia, che, dopo le proteste di un neo nato comitato di residenti è stato anche visitato dal sindaco Giuseppe Sagliocco e da alcuni tecnici comunali.

A lanciare l’allarme il rappresentante cittadino del Comitato Strisce Blu Giuseppe Oliva che, sul proprio sito, ha dichiarato: “Questo triangolo di terra recintato, sito di fronte alla chiesa di San Michele ad Aversa, a pochi metri da una scuola elementare e vicino ad una fermata dei bus è diventato una discarica che contiene ogni genere di rifiuto, compreso il pericoloso amianto” e ha anche fornito diverse foto ed un filmato che non lasciano dubbi sulla condizione del posto.

“Non sappiamo – afferma Oliva – a chi appartiene questo triangolo di terra, ma di sicuro l’amministrazione ha l’obbligo di ordinare la bonifica visto che l’ingente quantitativo di rifiuti attira anche ratti, mosche e zecche, oltre ad emanare un odore nauseabondo e con una scuola a pochi metri non si può non intervenire”.

“La città – ha concluso – prima di grandi opere ha bisogno di risolvere i piccoli e reali problemi, come questa discarica in pieno centro. Questa è anche una importante arteria che collega la ferrovia di Aversa con il centro della città, certamente una città che vuole attirare anche turisti non può permettersi di avere questo biglietto da visita”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico