Aversa

Caditoia pericolosa in Piazzetta De Simone

 AVERSA. Sicuramente portare ad Aversa il tribunale dell’area nord napoletana è un fatto importante ma probabilmente non cambia la vita dei cittadini aversani che chiedono non grandi progetti né maxi idee, …

…finalizzate forse a giustificare ricandidature parlamentari, bensì semplici interventi capaci di migliorare il vivere quotidiano. E’ quanto sostiene un lettore che si firma lions2000 in una mail trasmessa alla redazione in cui lamenta l’assenza degli organi istituzionali cittadini, di ieri e di oggi, su problematiche risolvibili con poca spesa di tempo e denaro ma importanti per la vivibilità del territorio.

Problematiche che, se risolte, farebbero sicuramente guadagnare punti a una qualsiasi amministrazione molto più di annunci di progetti che spesso non vengono portati a compimento, quando avviati, vedi casa Cimarosa, Aversa Provincia o la cittadella giudiziaria.

“Vi scrivo – si legge nella mail- in merito ad una segnalazione fatta più volte al Comune relativa a una caditoia che si trova in via Atellana ad Aversa nei pressi dell’incrocio con piazzetta De Simone, all’imbocco di un vicolo cieco”. “Non e’ danneggiata – precisa la nota- ma richiusa in fretta e furia con delle sbarre di ferro appoggiate su di essa dal lontano novembre 2011, sera in cui piovve abbondantemente e che alcuni addetti alla protezione civile non chiusero a dovere lasciandola semi aperta”.

“Tant’e’ – continua la mail – che qualche giorno fa è successo che un ferro della caditoia si sia infilato nella balestra della mia
auto rischiando danni gravi al veicolo e ai passanti che avrei potuto investire per il conseguente sbandamento dell’auto”. “Devo aggiungere – ricorda la mail – che con le segnalazioni effettuate al Comune ho solo sprecato fiato, eppure noi cittadini paghiamo le tasse ma, a quanto pare, non veniamo rispettati. Poi se succedono guai non è nemmeno colpa del Comune, ma del cittadino che li ha subiti”.

“Al Comune – riferisce Lions2000 – sanno dire solo che non ci sono fondi, questo dal mese di novembre ad oggi settembre 2012, però di spese se ne fanno eccome, Vedi feste di piazza”. “Segnalo a voi questo pericolo affinché – spiega la mail – sia rimessa a posto la caditoia visto che è all’ingresso di un vicoletto largamente abitato, ormai il comune sa solo transennare i tombini rotti lasciandoli così come sono, vedi in piazzetta De Simone”. Per finire il lettore fa una osservazione: “Se fino ad oggi non si e’ verificato alcun evento di grave rilevanza e’ solo fortuna!”. A buon intenditor … .

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico