Trentola Ducenta

Cimitero e Via De Nicola: approvati i progetti

Michele GriffoTRENTOLA DUCENTA. L’amministrazione comunale di Trentola Ducenta, guidata dal sindaco Michele Griffo, lavorando alacremente anche ad agosto, ha definito la soluzione per il Cimitero di Ducenta e per via Enrico de Nicola, due problematiche, ormai ataviche, che assillavano la città e i cittadini.

Per quanto attiene il Cimitero, a tempo di record, anticipando di gran lunga il termine del quindici settembre fissato nella riunione con i cittadini svoltasi agli inizi di agosto, è stato approvato il progetto definitivo dell’opera che sarà finanziata in parte con il residuo delle somme già versate dai cittadini e per la rimanete parte con un finanziamento della Cassa Depositi e Prestiti. Gli atti, già completi saranno a breve portati in Consiglio comunale per l’approvazione definitiva. Un risultato eccezionale, se si considera il periodo in cui è stato concluso l’iter burocratico, frutto dell’impegno del sindaco in primis e della sua squadra, in particolare del consigliere comunale delegato al Cimitero, Domenico Pagano e dell’assessore ai lavori pubblici Raffaele Marino.

“Avevamo promesso ai cittadini – ha commentato Griffo – che avremo risolto l’annoso problema risalente addirittura al 1988 e così è stato. Addirittura in anticipo sul termine ultimo fissato per il quindici settembre, abbiamo approvato il progetto per il completamento del Cimitero, opera che contiamo di realizzare in tempi rapidissimi”.

Anche il rifacimento completo di via De Nicola dovrebbe partire in tempi brevi. L’opera sarà finanziata con l’accensione di un mutuo presso la Cassa depositi e prestiti e permetterà di riportare alla normalità un’arteria cittadina che versa in condizioni pietose. Il progetto prevede il rifacimento del manto stradale, dei marciapiedi e dell’impianto di pubblica illuminazione, il tutto per dare un nuovo volto ad una strada ormai indispensabile per il flusso veicolare.

“Le due opere giunte ai nastri di partenza – ha aggiunto Griffo – sono la testimonianza di un’attività amministrativa portata avanti con impegno e serietà. Rispondiamo, dunque, con i fatti alle meschine menzogne ed alle anonime cattiverie di qualche persona che da una vita che usa questi metodi abietti, rivolti solo al male ed alla denigrazione, e che meglio farebbe ad impegnare il suo tempo in attività più serie e produttive. I nostri atti, oltre ad essere a disposizione del Prefetto, della Procura della Repubblica, del Questore e del comandante dei Carabinieri, sono visionabili in qualsiasi momento anche dai cittadini che ne facciano richiesta. Per quanto ci riguarda andremo avanti per la nostra strada e lavoreremo per tener fede agli impegni presi con i cittadini. L’agenda dei lavori pubblici prevede, dopo le due opere messe in cantiere, altri interventi per il recupero delle periferie e del centro storico di Trentola e di Ducenta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico