Succivo

Mensa scolastica: diminuite le tariffe

 SUCCIVO. L’amministrazione comunale annuncia che le tariffe mensa della Scuola dell’Infanzia sono variate per tutti, in diminuzione, rispetto alla delibera adottata dalla stessa amministrazione Tintolo scorso anno.

Innanzitutto le fasce per residenti sono passate da 12 a 6 e per i non residenti da 6 a 3: è stata una scelta di semplificazione, alla luce dei dati degli iscritti all’anno scolastico 2011/2012. Se si considerano le tariffe dellaprecedente amministrazione (Papa/Marsilio) – 50% residenti; 100% non residenti – le nuove tariffe prevedono un risparmio fino al 12% per i meno abbienti (che pagano il 38% del costo del pasto giornaliero), mentre per coloro che hanno un Isee più elevato il contributo richiesto eccede la metà del costo del pasto, fino ad arrivare al 70% dello stesso.

“Contrariamente alle tante baggianate e allarmismi che si sentono in giro, – sottolineano dall’amministrazione – al fine di agevolare le iscrizione dei ‘forestieri’, in questi due anni l’amministrazione Tinto ha abbassato il costo del ticket loro richiesto: dai dati degli iscritti la maggior parte dei non residenti paga il 60% e non il 100% richiesto dalla precedente amministrazione”.

La previsione di entrata è pari almeno al 50%, ben superiore al 36% richiesto dalla normativa, anche in caso di dissesto. “Le nostre scelte– concludono gli amministratori – sono e saranno dettate non solo da logiche di rigoreeconomico e di equilibrio di bilancio, ma anche e soprattutto da principi di equità e giustizia sociale.

Ecco la tabella dettagliata:

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico