Sant’Arpino

Vigilanza al parco “Rodari” e nella villa “Cirillo”

 SANT’ARPINO. E’ partito ufficialmente il progetto di vigilanza che interesserà, per l’intero periodo estivo, il parco giochi “Rodari” e la villa comunale “Cirillo”.

Il servizio, fortemente voluto dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo, prevede la presenza fissa di due vigili urbani in ciascuno dei due luoghi pubblici tutte le sere, dalle ore 18 alle 22. Un’estate più sicura per tutti, dunque, grazie al progetto che terminerà il prossimo mese di ottobre.

“La sicurezza e il benessere dei cittadini – dichiara il sindaco Di Santo – rappresentano per la nostra amministrazione una priorità imprescindibile. E’ per questo motivo che, in sinergia con il comando dei vigili urbani, abbiamo deciso di dare il via ad un piano di vigilanza che prevede la presenza costante di due vigili urbani, sia al parco giochi che alla villa comunale, per tutto il periodo estivo. Si tratta di due luoghi simbolo del nostro paese – continua – dove tanti genitori si recano con i propri bambini, tanti giovani e meno giovani trascorrono i pomeriggi e le serate. Il parco giochi e la villa comunale rappresentano punti di incontro importantissimi per tutte le fasce d’età, soprattutto nelle giornate estive ed è dovere di chi amministra far in modo che questi luoghi siano estremamente sicuri. E’ per far sì infatti che tutti coloro che li frequentano possano stare tranquilli e che non siano vittime di malintenzionati che abbiamo pensato di fornire un servizio così importante. Al comandante Lucio Falace e all’intero corpo dei vigili urbani – conclude Di Santo – vanno il mio plauso e il mio ringraziamento per il lavoro che svolgono quotidianamente e per aver fattivamente contribuito anche all’avvio di questo progetto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico