Santa Maria C. V. - San Tammaro

Rapina una prostituta: fermato dai carabinieri

 SANTA MARIA CV. I carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto Antonio Guardascione, 28 anni, di Mondragone, per rapina aggravata.

Il giovane, nella tarda sera di giovedì, fingendosi cliente occasionale di una meretrice contattata lungo la strada statale 7 bis, a ridosso del carcere sammaritano, mediante violenza e minaccia le aveva sottratto una borsa contenente 100 euro ed un cellulare, allontanandosi a bordo di un furgone di colore bianco. L’immediato intervento dei militari, contattati tramite la centrale operativa e la dettagliata descrizione da parte della vittima, nonché del veicolo, permetteva di rintracciare l’uomo che veniva trovato in possesso sia della refurtiva sottratta poco prima alla donna ma anche di un altro cellulare provento di un’ulteriore rapina verosimilmente perpetrata prima di quella realizzata a danno della meretrice. Il cellulare e la somma di denaro venivano restituiti alla vittima mentre l’arrestato è stato giudicato nella mattinata odierna con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico