Santa Maria C. V. - San Tammaro

La notte di San Lorenzo nell’Anfiteatro

Paolo BusiscoSANTA MARIA CV. Atmosfera magica quella che i visitatori hanno respirato nell’Anfiteatro la notte di San Lorenzo. Più di 1200 i biglietti staccati venerdì sera all’ingresso dell’arena.

Un successo senza precedenti per l’iniziativa ‘Con il naso all’insù…sotto il cielo di Spartaco’. Le osservazioni guidate di astronomia, organizzate dall’assessore alla Cultura Paolo Busico e curate dall’associazione cielisereni.it, hanno avuto una location d’eccezione. Grazie alla sinergia con la Soprintendenza, l’Anfiteatro è stato aperto eccezionalmente di sera per ospitare i telescopi e gli appassionati di astronomia. Più di mille le persone che, sdraiate nell’arena dove ha combattuto Spartaco o in fila presso uno dei tre telescopi a disposizione, hanno ammirato le stelle e i pianeti.

Una notte di San Lorenzo particolare e unica nel suo genere: alle osservazioni gratuite di astronomia, infatti, è stata abbinata anche la visita (anch’essa gratuita) all’Anfiteatro e al museo dei Gladiatori, entrambi aperti fino alle 24. I visitatori hanno mostrato, con le presenze, di aver apprezzato l’iniziativa dell’amministrazione comunale tanto che anche a cancelli ormai chiusi affollavano ancora sia l’esterno che l’interno del sito archeologico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico