Orta di Atella

Pavimentazione in piazza Casapozzano: la denuncia di Ats

 ORTA DI ATELLA. L’associazione “Libera A.T.S.”, attraverso il presidente Salvatore Sorvillo, denuncia lo stato di pavimentazione della piazza di Casapozzano, piazza Virgilio.

“E’ la stessa piazza che, attraverso il nostro interessamento, durante la gestione commissariale del comune di Orta di Atella, nel mese di ottobre 2009 fu ristrutturata. Agli atti fu deposita una nostra istanza nel mese di agosto 2009, abbiamo tutta la documentazione conservata, ed all’epoca molti vollero additarsi a salvatori della patria”.

“Ora, a distanza di tre anni, – continua Sorvillo – vi è una situazione ancor più triste e pericolosa, alcune mattonelle del viale di accesso alla piazza sono rotte e vi è un piccolo avvallamento, in un altro punto la situazione è ancora più grave, inoltre le zanelle sono tutte spaccate. Nessuno si interessa di segnalare all’ufficio tecnico di predisporre un intervento manutentivo, che con poche migliaia di euro, eviterebbe danni maggiori. Non accusiamo nessuno, ma nessuno ha verificato il buon esito dei lavori o meglio la totale eliminazione dei danni, nessun politico o pseudo, attualmente si interessa di queste piccole cose, ci si interessa di Casapozzano solo quando ci sono gli eventi elettorali. Da ciò il ricordo del pensiero di un uomo di Casapozzano che non c’è più, e che teneva tanto a quella zona, vi era residente ed aveva la sua attività imprenditoriale, era sempre disponibile e pronto a darsi per i propri amici e concittadini, potremmo elencare tante cose fatte da lui, ma ricordiamo solo, che diceva e ripeteva che Casapozzano era vivo solo, durante le elezioni poi non interessava più a nessuno”.

 “Non vogliamo polemizzare con nessuno, – conclude Sorvillo – ma almeno il danno è visibile, si potrebbe pensare di eliminarlo, se no, eliminiamo chi dovrebbe segnalare e verificare i lavori da farsi, forse quest’amministrazione potrebbe rendersi conto che potrebbe lavorare meglio e per il bene della collettività, con un ulteriore minimo sforzo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico