Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Schiappa già programma Estate 2013 e sospende ferie agostane ai vigili

 MONDRAGONE. Con l’adozione all’unanimità di due delibere nella seduta della giunta comunale di giovedì 23 agosto è stato avvio formalmente alla programmazione estiva 2013.

In particolare la Giunta guidata dal sindaco Giovani Schiappa ha adottato un atto generale di indirizzo sulla tempistica per l’organizzazione dell’Estate 2013, fornendo puntuali indicazioni temporali ed ha adottato la sospensione delle ferie nel mese di agosto per i vigili urbani.

“La sospensione delle ferie ai vigili urbani nel mese di agosto non ha nulla di punitivo. – commenta l’assessore al personale Francesco Nazzaro – L’Estate 2012 si è svolta all’insegna della sicurezza e dell’ordine e di questo siamo grati al Corpo di Polizia locale. Le ferie tuttavia non sono una scelta dei dipendenti, ma una scelta organizzativa dell’Ente come prevede la normativa vigente. Il mese di agosto è un mese critico e quindi mi sembra assolutamente normale, come quando una azienda ha molti ordini da evadere, che il personale dei Vigili operi al completo. Proprio per la stima che l’intera Amministrazione ha nei confronti dei Vigili, l’atto è stato adottato con un anno di anticipo, per operare con chiarezza e trasparenza di intenti”. N

el periodo che intercorre da settembre a dicembre ogni assessore, per la propria competenza specifica, dovrà confrontarsi tanto con gli Uffici comunali che con gli imprenditori turistici, gli operatori commerciali, le associazioni di volontario e di Protezione Civile, le associazioni no-profit e le parrocchie cittadine al fine di coordinare pianificare i servizi, gli eventi e le manifestazioni della prossima stagione balneare. Da gennaio ad aprile 2013 dovranno poi essere formalizzai programmi ed affidamenti di servizi.

“Solo la programmazione può consentire a questa Città di crescere. – commenta il sindaco Giovanni Schiappa – Abbiamo gestito in emergenza l’Estate 2012 e ci siamo resi conto in prima persona cosa significa avviare una stagione estiva senza che siano stati pianificati servizi ed eventi. Attraverso questo atto generale di indirizzo vogliamo sia programmare i servizi necessari ad assicurare una stagione balneare ordinata e sicura, ma soprattutto vogliamo coinvolgere e coordinare tutti gli attori interessati affinché possa nascere una stagione estiva condivisa e ricca di eventi, con un calendario unico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico