Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Roghi tossici, piromane fermato sulla provinciale

 MARCIANISE. Un uomo di 43 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di essere il responsabile di un incendio a rifiuti speciali e sterpaglie propagatosi nei campi agricoli attigui alla strada provinciale 498 che collega i comuni di Caivano e Marcianise.

L’uomo è stato notato dai carabinieri mentre, con un accendino, appiccava il fuoco a sterpaglie e rifiuti composti principalmente da pneumatici e materiale plastico.

Il piromane si è dileguato appena accortosi della presenza dei militari ma dopo qualche ora è stato individuato e sottoposto a fermo. Addosso aveva ancora l’accendino utilizzato per appiccare le fiamme che sono state domate dai vigili del fuoco di Napoli intervenuti su richiesta dei carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Droga, maxi operazione dei carabinieri in Campania: 50 arresti - https://t.co/xFpqxKU8MW

Castel Volturno, bracconaggio: 6 denunce, sequestrate armi e stagni artificiali https://t.co/1Bvyyxg7VM

Sant’Arpino, hashish in casa: arrestato 46enne https://t.co/8kwQ74RHdE

Aversa, Carmen D’Angelo (Lega): “Viminale ha garantito maggiore sicurezza davanti scuole” https://t.co/TOzI8Zc5K4

Condividi con un amico