Italia

Torino: uccide una prostituta e lo racconta in un libro

 TORINO. Avrebbe ucciso una prostituta e poi scritto un libro ispirato alla vicenda.

Così Daniele Ughetto Piampaschet, 34 anni, di Giaveno (Torino), laureato in filosofia, è stato arrestato dai carabinieri per l’omicidio volontario premeditato e l’occultamento del cadavere di Anthonia Egbuna, una ragazza il cui cadavere fu ripescato a San Mauro Torinese nelle acque del Po lo scorso febbraio.

Piampaschet è autore del manoscritto “La rosa e il leone”, ispirato al suo incontro con la nigeriana che si prostituiva tra Carignano e Torino, alla sua storia d’amore e all’assassinio della ragazza. Secondo le indagini condotte dai carabinieri, l’uomo avrebbe ucciso la donna a coltellate e avrebbe poi gettato il cadavere nel fiume.

Nel manoscritto, tuttavia, parla di un omicidio a colpi di fucile. L’uomoè stato arrestato appena rientrato da Londra, dove aveva lavorato nella sicurezza per le Olimpiadi ed era intenzionato a stabilirsi in Inghilterra, dove sarebbe dovuto ripartire a breve per lavorare alle Paraolimpiadi.Il 16 agosto è avvento l’arresto, convalidato lunedì dal gip.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico