Italia

Roma: crolla il muro del Terrazzo al Pincio

 ROMA. Grande spavento nella notte a Roma per il crollo di un muro della salita del Pincio. Il cedimento riguarda il secondo tornante dei tre che collegano la Terrazza del Pincio a Piazza del Popolo, in viale Gabriele D’Annunzio.

I resti del muro sono caduti sulla strada costringendo i vigili del fuoco a transennare il posto. Sul luogo si è recato anche il sindaco, Gianni Alemanno ritenendo che “non è gravissimo perchè interessa solo la cortina superficiale. In questi giorni si sistemerà tutto”.

Il sindaco ha spiegato che il danno causato è quantificabile in “300 mila euro e le squadre sono già al lavoro”. Secondo il sovrintendente ai Beni culturali di Roma, Umberto Broccoli, il crollo del muro “è la diretta conseguenza delle intemperie: prima la neve, poi un inverno molto piovoso a cui si è aggiunta un’estate molto secca”.

Quindi “prima molto bagnato, poi molto asciutto hanno creato il distaccamento di quella che possiamo definire la fodera del muro della profondità di un mattone”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico